Torna la scherma medievale in Torino e Orbassano

I CORSI DI SCHERMA MEDIEVALE DELLA NUOVA STAGIONE 2017/18 INIZIANO IL 18 SETTEMBRE. CI TROVATE AD ORBASSANO(4KM DA TORINO) PRESSO LA SCUOLA ELEMENTARE ANTONIO GRAMSCI DI VIA FREJUS 67, IL LUNEDI SERA DALLE 19:30 ALLE 22:30 PER IL CORSO DI SCHERMA MEDIEVALE DI SPADA A DUE MANI ED IL MERCOLEDI SERA DALLE 20:30 ALLE 22:30 PER IL CORSO DI SCHERMA MEDIEVALE DI SPADA E BOCCOLIERE. VI ASPETTIAMO PER UNA LEZIONE DI PROVA GRATUITA. PER ULTERIORI INFORMAZIONI TELEFONARE AL 3495295742 OPPURE MANDARE UNA MAIL A info@ilcerchiodiferro.it

 

Nel 2009 nasce la Compagnia d'arme "Il Cerchio di Ferro", Associazione Sportiva Dilettantistica operante in Torino e provincia nell'ambito del Combattimento e della Scherma Medievale principalmente del XV Secolo. In questo sito speriamo possiate trovare anzitutto un punto di riferimento per avvicinarvi a questa disciplina.

Virtù nella pratica della scherma storica

IL NOSTRO MOTTO:

"Fortitudo et Temperantia in Centro"

La scelta di due delle quattro  Virtù Cardinali come motto non è casuale, anzi...

In esse si cerca un riferimento fermo, un punto di partenza e di arrivo per chiudere un Cerchio che equivale alla propria Cerca.

Un equilibrio dentro il quale, si avrà sempre una risposta dettata dal buon senso (Temperantia) e dalla forza dei propri ideali (Fortitudo).

Queste faranno si che il guerriero sia sempre migliore a se stesso. Completo.

Poichè è questa la sua unica e grande sfida,
rendere il Cerchio forte ed equilibrato sarà una conseguenza.

IL CERCHIO DI FERRO tratta scherma di:

 

  • spada medievale a una mano
  • spada da una mano e mezza
  • spadone a due mani
  • spada e scudo
  • spada e boccoliere
  • lancia appiedata
  • bastone, azza
  • daga, lotta corpo a corpo

Logo della ASD IlCerchio di Ferro, scherma medievale

VISITATE E CONDIVIDETE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK, IL MODO PIU' VELOCE PER CONOSCERCI E CONTATTARCI.

Troverete informazioni sulle date delle nostre prossime uscite ed attività, stage e collaborazioni. Vi aspettiamo